New years eve

Il 2017 non mi è piaciuto. Certo, è stato pieno di traguardi importanti, come la maturità, la patente, l’inizio dell’università e tante altre belle cose che al momento non ricordo…

Tuttavia, il 2017 non mi è piaciuto. Anzi, mi ha fatto proprio schifo.

Tralasciando alcune persone importanti, poche ma buone, che mi sono accanto da una vita e sono certa lo saranno per molto ancora, sono stata sola e in preda allo sconforto per parecchio tempo. Ho rinforzato il rapporto con i miei nonni, che era già stupendo prima, mi sono presa le mie soddisfazioni, ma ci sono stati tanti momenti brutti.

La mia autostima al momento è a terra e, sebbene a volte riesca a non pensarci, sarà difficile riuscire a rialzarmi. Ce l’avevo fatta l’anno scorso, ora dovrò ricominciare tutto da capo. Per questo non ho propositi per l’anno nuovo: spero solo di riuscire ad essere la versione migliore di me stessa.

Ci sarà molto lavoro da fare, non lo nego, perché ho un carattere davvero di merda, chiuso, scontroso e tutto il resto, ma la voglia di cambiare le cose c’è. So bene che non posso aspettare un miracolo che cada dall’alto, perché finché sarà così non potrò vedere miglioramenti, ma cercherò di vivere alla giornata godendomi anche le piccole cose: il cinema con mia sorella, una partita a carte con mia nonna, una gita in montagna. E spero vivamente di non deludere nessuno come ho fatto quest’anno.

Ma soprattutto, in primis, spero di non deludere me stessa.

original1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...